Via S. Nicolò, 23/d Trieste

News

Home > News

HAI VOLUTO LA BICICLETTA? ORA PEDALA... VICINO A CASA TUA!

Il Covid ha avuto indubbiamente molte conseguenze negative, ma – la drammaticità della situazione – ha dato, in alcuni ambiti, degli ‘scossoni’ positivi.

Uno di questi è stato l’aumento dell’uso delle biciclette e il relativo acquisto, da un certo punto in poi ulteriormente incentivato dal famoso ‘bonus biciletta’ offerto dal Governo.

Un’ottima abitudine che ha avuto effetti positivi sia sulla salute delle persone che su quella del pianeta. In proporzione è dovuta aumentare anche la produzione perché la richiesta è diventata improvvisamente consistente. E così, scopriamo, che da uno studio di Eurostat, l’Italia è addirittura il secondo paese per produzione di biciclette, facendo riferimento a statistiche relative al 2020.

La cosa divertente è che Trieste è da sempre, anzi era, una città poco adatta ai ciclisti: saliscendi e bora. Un binomio poco amato dagli appassionati, soprattutto se principianti. Ma dallo scorso anno anche la nostra bella e caratteristica città si è popolata di bicilette e affini, regalando un’atmosfera diversa, colorata e più internazionale.

E l’amministrazione comunale si è mossa di conseguenza: ora infatti ci sono più zone e una maggior segnaletica che protegga sia chi la bicicletta la usa, ma per contro anche chi non la utilizza e si ritrova, talvolta, a rischiare degli incidenti. Senza contare il lancio dell’apprezzato servizio di bike sharing.

Trieste non è una metropoli, ma di sicuro ci sono dei punti maggiormente agevolati per gli amanti delle biciclette e, negli ultimi due anni, anche questo può essere diventato un parametro di scelta che indirizza verso un appartamento piuttosto che un altro.

Noi abbiamo diverse soluzioni in zona ciclabile (e con un posto dove tenere in sicurezza la propria due-ruote) consultabili dal nostro sito www.galleryimmobiliare.it

 

Glenda Heidebrunn
Comunicazione e marketing

Share on social