Via S. Nicolò, 23/d Trieste

News

Home > News

MA IL MATTONE STA IN TUTTE LE TASCHE?

Una panoramica sulle reali possibilità di usare i propri risparmi nell’immobiliare.

Investire nel mattone, pandemia o no, continua a essere conveniente, solido, duraturo. Rimane un investimento che presenta molti meno rischi di altri. Insomma: nessuna controindicazione. Se non una: l’opinione comune è che si debba avere una buona base per investire in immobili… con la sensazione che, appunto, il mattone non sia adatto a tutte le tasche!

Noi non la pensiamo così e vi diamo qualche idea opportunamente documentata con diversi possibili budget di investimento.

Se abbiamo a disposizione una somma fino a 30.000€ ad esempio, ci sono diverse opportunità redditizie nell’immobiliare, anche se magari si sarebbe propensi a pensare il contrario. Anzitutto c’è il mondo dei posti macchina o posti moto che come sappiamo, soprattutto in una città dalla particolare morfologia come Trieste, sono assolutamente ambiti e richiesti. Concretamente un posto macchina in zona Rive, nello specifico in Campo Marzio (rif.PT005), viene proposto a 27.000€ e sicuramente può essere messo a reddito visto che è un rione residenziale e centrale allo stesso tempo.

Altra opportunità è un posto moto a 2.500€ (rif.PM001), una cifra parecchio più contenuta rispetto al budget di cui si parla. Siamo in via Galilei e, si sa, non è infrequente che i triestini decidano di utilizzare le moto solo nel periodo estivo risparmiando sia sull’assicurazione che sui possibili danni dovuti alla bora e abbiano quindi bisogno di locare un posto dove tenere l’amata moto al riparo da tutto.

Oltre a questo, non è di certo impossibile avere sul mercato appartamentini da ristrutturare in zone più o meno centrali. Noi ne abbiamo avuti diversi nel 2020: soluzioni che rimesse a posto, anche con investimenti contenuti di ristrutturazione, offrono poi una rendita interessante rispetto alle somme investite. Hanno però un unico problema: sono talmente tanto richiesti, sia da chi compra e ristruttura, sia da chi vuole poi prenderli in affitto, che effettivamente spariscono alla velocità della luce. Quindi bisogna stare pronti e attenti oppure lasciarci i nominativi in agenzia… e carpe diem!

Alziamo un po’ l’asticella e proviamo con un budget fino a 100.000€. Le possibilità ovviamente crescono e, oltre ai posti moto e macchina, aggiungiamo i box. Ad esempio al Park San Giusto rif.BT012, BT008 o BT004 che sono facilmente affittabili essendo così centrali.

Ma possiamo avere anche degli appartamenti non grandissimi e in condizioni interessanti: ad Aurisina addirittura con un giardinetto o in viale Ippodromo dove abbiamo un delizioso appartamentino ben curato e sicuramente ‘affittabile’ (rif.T2071) vista la posizione che permette di raggiungere sia il centro che il ‘fuori città’ in pochissimo tempo. Altre due possibilità: acquistare una nuda proprietà (Giarizzole, rif. T3173) che consente di comprare a prezzi ottimi perché richiede un’attesa non programmabile oppure optare per un appartamento già affittato che quindi diventa una rendita immediata (San Giacomo, rif.T2203).

Se poi saliamo ulteriormente fino a 250.000€, pur non arrivando a cifre incredibili, abbiamo tante altre possibilità, prima fra tutte – in questo momento - degli appartamenti ristrutturati in via Felice Venezian che, tra le Rive e piazza Hortis, è sicuramente una zona richiesta che può offrire rendite interessanti.

In ogni caso, a cappello di tutto, facciamo una considerazione di base: oggi, in questo particolare momento, i tassi di mutuo sono così bassi che risulta conveniente più acquistare che affittare.

Glenda Heidebrunn
Marketing e Comunicazione

Condividi sui social